FEDERICA FERRARI, I nuovi abusi ‘digitali’: il self-preferencing di Google al vaglio del Tribunale dell’Unione

Il 10 novembre scorso il Tribunale dell’Unione europea si è pronunciato sulla legittimità della decisione mediante la quale la Commissione aveva accertato la violazione dell’art. 102 TFUE da parte di Google, condannandola al pagamento di 2,42 miliardi di euro (T-612/17, Google LLC, anciennement Google Inc. and Alphabet, Inc. v European Commission).

Ferrari-BlogDUE

DOWNLOAD IN FORMATO PDF

Lascia un commento

BLOGDUE | Il blog dell'AISDUE - Associazione Italiana Studiosi di Diritto dell'Unione Europea